Come trovare una Badante | Lab Care

Orario : Dal Lunedi al Venerdi - 9:00-13:00 - 14:00-17:30
  Contattaci : 06 4872307

Come trovare una Badante

Come trovare una Badante

Seguici sui Social:
0
fb-share-icon0
16
fb-share-icon20

Cerco una Badante: dove posso trovarla?

Non è facile trovare la persona adatta ad assistere un nostro caro. Serve qualcuno competente e preparato, affidabile, deve avere referenze valide, avere a cuore la salute del nostro genitore o del nostro familiare.

Le persone che rientrano in questo profilo sono poche e difficili da reperire, chi le trova per primo se le tiene strette e non le lascia andare.

Rivolgetevi ad un’azienda seria e qualificata per cercare una Badante

Se si assume una badante privatamente è necessario regolarizzare il rapporto lavorativo. Bisogna stilare il contratto, comunicare l’assunzione all’INPS, pagare i contributi, le ferie, coprire l’assistenza con un’altra persona in sostituzione se la prima si ammala. Insomma, trovare una Badante è un bel lavoro.

A questo si aggiunge il rischio di non sapere con chi si ha a che fare, non sappiamo chi stiamo mettendo dentro casa nostra.

Come potete vedere non è facile trovare una Badante adatta a noi.

Affidatevi ad aziende, cooperative e associazioni serie, che abbiano una storia dietro, che siano delle attività ufficiali e non lavorino in nero.

I rischi sono molto grandi e non vale la pena.

Noi, come molte altre cooperative, offriamo un servizio vero, garantito, dove gli operatori e le badanti sono pagate il giusto e non lavorano a nero.

I nostri preventivi sono su misura, Avrai il personale in sostituzione, le spese sanitarie saranno detraibili dal tuo reddito. Ci occupiamo personalmente di selezionare il personale sanitario e socio-sanitario, perché siamo specializzati nel campo delle assistenze a domicilio.

Diffida dal lavoro in nero!

Trovare una Badante a nero è più facile ma molto più rischioso

Capita spesso che la badante a nero faccia una vertenza alla famiglia che le dava lavoro, mettendola nei guai.

Sai a cosa andrai incontro se farai lavorare illegalmente una badante a casa tua?

  1. Se la badante è straniera e non ha il permesso di soggiorno rischi da tre mesi a un anno di carcere ed una multa da 5000 euro per ogni lavoratore a nero.
  2. Se non comunichi l’assunzione all’INPS riceverai una multa da 200 a 500 euro per ogni lavoratore impiegato.
  3. Se non versi i contributi o li versi in ritardo verrai multato del 30% su base annua di tutti i contributi non versati, con un minimo di sanzione di 3000 euro. Significa che un solo giorno di lavoro a nero può costarti almeno 3000 euro. Ne vale la pena?

Agenzia per Badanti: perché devo pagare per cercare lavoro?

“Quanto devo pagare per iniziare a lavorare con voi?”

Ci arrivano continuamente domande di questo tipo. L’abbiamo detto innumerevoli volte, lo ripetiamo di nuovo.

Non bisogna MAI accettare di pagare un compenso per iniziare a lavorare. Non bisogna pagare fantomatiche associazioni o società per permettere loro di avviare una ricerca di lavoro al posto tuo.

Molte di queste attività non esistono ufficialmente, non hanno una partita iva, sono solo un gruppo di persone che lavora A NERO e ILLEGALMENTE.

Diffida da chi ti contatta e ti chiede dei soldi per trovarti un lavoro.

I gruppi Whatsapp e Facebook di Assistenza Domiciliare

Spesso queste associazioni si avvalgono di gruppi Whatsapp o Facebook, gestiti illegalmente da persone che fanno da tramite tra famiglie e badanti.

Trattano un compenso con la famiglia, detraggono la loro quota (che spesso è molto sostanziosa, parliamo di centinaia di euro) se la intascano illegalmente e vi offrono la restante parte, senza alcuna garanzia.

Rifiutate e se potete denunciate alle autorità competenti perché si tratta di attività illegali.

Crediti: Icona di Freepik da www.flaticon.com

Seguici sui Social:
0
fb-share-icon0
16
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti piace il nostro blog? Aiutaci a crescere :)