Pannolino per Anziani: come sceglierlo e richiederlo | Lab Care Cooperativa Sociale

Pannolino per Anziani: come sceglierlo e richiederlo

//

Esistono diverse tipologie di pannolino per anziani, hanno varie forme o sagomature, possono essere monouso oppure lavabili e riutilizzabili. Inoltre, per alcune patologie, è possibile richiedere ad ASL e medico di base di riceverli gratuitamente con consegna a domicilio.

Come si mettono i pannoloni per anziani?

Per non dilungarci inutilmente, qui sotto vi linkiamo un video che spiega molto bene come cambiare un pannolino ad una persona allettata o con mobilità ridotta. Se i familiari del paziente allettato non possono o non sono in grado di cambiare il pannolino la badante può farlo al posto loro.

Il video spiega nel dettaglio come cambiare un pannolone ad una persona con mobilità ridotta.

Tipologie di pannolini

Esistono diverse tipologie di pannolino per anziani, sia lavabili e riutilizzabili che monouso.

I modelli principali sono:

  • pannolino a mutanda con chiusura laterale: sono quelli più adatti alle persone anziane o invalide che soffrono di incontinenza fecale. Trattengono gli odori ed evitano perdite o fuoriuscite. Possono facilitare la comparsa di irritazioni perché non aiutano la pelle a prendere aria.
  • pannolini rettangolari: hanno la forma di uno slip o di un assorbente, facilitano la respirazione e non sono molto ermetici, vanno cambiati abbastanza spesso. Consigliati per pelli sensibili.
  • pannolini sagomati: sono il modello più comodo, aiutano la traspirazione e sono indicati per le pelli sensibili. Non adatti per chi soffre di incontinenza fecale perché non ermetici.

Chi ne ha diritto?

Se si è affetti da una patologia che rientra nella lista qui sotto è possibile richiedere la fornitura gratuita dei presidi. La richiesta va fatta al medico di base e alla ASL del comune di appartenenza.

Le informazioni che trovate di seguito, la lista delle persone che possono fare richiesta e la lista dei presidi, riguardano la ASL del Comune di Latina.

  • Invalidi civili, non vedenti, ipovedenti, sordomuti
  • Invalidi di guerra
  • Invalidi per servizio
  • Pazienti Enterostomizzati o urostomizzati
  • Minori che necessitino di interventi di prevenzione
  • Persone con arti amputati
  • Donne mastectomizzate
  • Cittadini ultrasessantacinquenni riconosciuti invalidi ai soli fini dell’assistenza socio-sanitaria
  • Cittadini che hanno presentato domanda di invalidità, sono stati sottoposti a visita collegiale e sono in attesa del riconoscimento (verbale) di invalidità

Ausili, protesi e presidi forniti dalla ASL

  • Presidi ortopedici
  • Protesi acustiche
  • Protesi per laringectomizzati
  • Protesi oculari e presidi per ipovedenti e non vedenti
  • Protesi fisiognomiche
  • Ausili tecnici per l’incontinenza (pannoloni, traverse, cateteri e sacche)
  • Presidi antidecubito (materassi e cuscini)
  • Ausili tecnici per il recupero della funzione alimentare
  • Ausili tecnici per la funzione acustica
  • Ausili tecnici per la funzione motoria
  • Ausili tecnici per la funzione della fonazione e della comunicazione
  • Ausili tecnici per la funzione respiratoria
  • Ausili tecnici per la funzione visiva

(Fonte: https://www.ausl.latina.it/mnuoperatori/30-dati-aperti/460-faqassprotesica)

Pannolini gratis per Anziani: come richiederli alla ASL

È necessario che un medico, specialista nella disabilità del paziente, faccia una prescrizione in cui viene indicata la diagnosi e la tipologia di invalidità del paziente, il programma terapeutico, il tipo di dispositivo e il codice nomenclatore-tariffario del dispositivo.

Per richiedere i presidi alla ASL è necessario anche il certificato di residenza del comune di appartenenza, insieme alla fotocopia del documento di identità del paziente.

Superare l’imbarazzo e la paura del giudizio

Indossare un pannolino assorbente può dare origine a imbarazzo, paura del giudizio e depressione. Molti modelli di pannolino per anziani sono abbastanza discreti e possono essere indossati anche sotto indumenti leggeri e estivi senza essere notati. La componente psicologica è molto importante per il benessere delle persone quindi consigliamo di non sottovalutare questo aspetto.

La tua esperienza

Hai mai provato a richiedere i presidi medici alla ASL? Hai avuto delle difficoltà? Raccontaci la tua esperienza nei commenti.

Crediti: Icona di Freepik da www.flaticon.com

Lascia un commento