Report Vaccinazioni COVID in tempo reale | Lab Care Coop.

Report in tempo reale delle vaccinazioni effettuate in Italia e ultime notizie su Covid-19

//

Il 27 Dicembre è stato il Vaccine Day europeo, il giorno in cui sono state consegnate le dosi di vaccino a tutti i paesi dell’Unione Europea e hanno avuto inizio le somministrazioni. L’Italia ha ricevuto 9.750 dosi il primo giorno, per poi procedere al ritmo di 470.000 dosi consegnate a settimana.

Ad oggi, 8 Febbraio 2021, ore 08:30 sono state somministrate 5.417.678 dosi, mentre 1.652.031 persone hanno ricevuto anche la seconda dose, le categorie sono suddivise in questo modo:

  • 2.527.473 dosi somministrate a Operatori Sanitari e Socio Sanitari
  • 897.768 a personale non sanitario
  • 439.053 a ospiti di strutture residenziali
  • 1.037.487 a persone over 80
  • 1.652.031 totale di persone vaccinate (hanno ricevuto anche la seconda dose)

Come vanno le vaccinazioni anti Covid in Italia

Qui si può consultare la dashboard sul Report Vaccini Anti COVID-19 creata da Ministero della Salute, Commissario Straordinario Covid-19 e Presidenza del Consiglio dei Ministri, aggiornata in tempo reale giorno per giorno.

Come vanno le vaccinazioni nel resto del mondo

Alcuni aggiornamenti e ultime notizie sul COVID-19

  • L’approccio di Draghi alla campagna sui vaccini
    • “Il presidente del Consiglio Mario Draghi, al governo da meno di un mese, sta cambiando in maniera consistente l’approccio dell’Italia alla campagna di vaccinazioni contro il coronavirus: ha preso alcune decisioni di notevole impatto internazionale, ha cambiato quasi per intero i vertici del team che si occupa della campagna vaccinale e sta lavorando a una riconfigurazione piuttosto estesa del piano per le somministrazioni dei vaccini.” (Continua su ilpost.it)
  • Speranza: entro l’estate vaccinati tutti gli italiani che vorranno
    • “Pensiamo che il prossimo trimestre sia quello decisivo per le vaccinazioni. Dal 1 aprile inizia il secondo trimestre in cui ci aspettiamo l’arrivo di oltre 50 milioni di dosi, e puntiamo a raggiungere almeno metà della popolazione.” (continua su ansa.it)
  • Controlli anti-Covid per chi arriva in Sardegna, i primi nel porto di Olbia
    • “Le verifiche vengono effettuate in base all’ordinanza del presidente della Regione di venerdì scorso. Chi non ha un certificato di vaccinazione o di negatività al virus viene sottoposto a test rapido” (continua su agi.it)

Crediti: Foto di copertina di Markus Spiske su Unsplash.com

Condividi:

Lascia un commento