Report in tempo reale delle vaccinazioni effettuate in Italia e ultime notizie su Covid-19

//
Home » Blog » Notizie importanti » Report in tempo reale delle vaccinazioni effettuate in Italia e ultime notizie su Covid-19

Il 27 Dicembre è stato il Vaccine Day europeo, il giorno in cui sono state consegnate le dosi di vaccino a tutti i paesi dell’Unione Europea e hanno avuto inizio le somministrazioni. L’Italia ha ricevuto 9.750 dosi il primo giorno, per poi procedere al ritmo di 470.000 dosi consegnate a settimana.

Al giorno 11 Novembre 2021, ore 06:15 sono state somministrate 91.468.931 di dosi, mentre 45.274.174 di persone hanno ricevuto anche la seconda dose (completamente vaccinate). Le categorie sono suddivise in questo modo:

Come vanno le vaccinazioni anti Covid in Italia

Qui si può consultare la dashboard sul Report Vaccini Anti COVID-19 creata da Ministero della Salute, Commissario Straordinario Covid-19 e Presidenza del Consiglio dei Ministri, aggiornata in tempo reale giorno per giorno.

Come vanno le vaccinazioni nel resto del mondo

Alcuni aggiornamenti e ultime notizie sul COVID-19

  • Covid, allarme in Germania. Record di contagi : 50.196 in un giorno (ansa.it)
    • "La Germania ha registrato ieri un record di 50.196 nuove infezioni da Covid. Lo rendono noto le autorità sanitarie. È la prima volta che la Germania supera i 50.000 casi giornalieri dall'inizio della pandemia, e arriva mentre i contagi e i decessi sono aumentati vertiginosamente negli ultimi giorni."
  • Quelli che non si ammalano mai di COVID-19 (ilpost.it)
    • "Un gruppo internazionale di scienziati è alla ricerca delle persone con particolari condizioni genetiche tali da renderle naturalmente resistenti al coronavirus, al punto da non subire il contagio anche dopo una prolungata esposizione a individui malati o positivi al coronavirus. L’iniziativa potrebbe offrire nuovi importanti spunti per sviluppare farmaci e trattamenti che proteggano dagli effetti della COVID-19."

Crediti: Foto di copertina di Markus Spiske su Unsplash.com

Condividi:

Lascia un commento